20120822

Sacco & Vanzetti - 85° anniversario

Decine di migliaia di persone marciarono, protestarono e lottarono. Non solo a New York, Boston, Chicago e San Francisco. Ma in tutto il mondo: a Londra, a Parigi, a Buenos Aires, in Sud Africa...
Non fu sufficiente. La notte tra il 22 e il 23 agosto di 85 anni fa, Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti furono condannati a morte per un reato che non avevano commesso.
Lo stato, come sempre, senza scrupoli e mentendo, mise alla gogna due italiani, perché anarchici.
E perché italiani.
Dei loro boia non rimane il ricordo, ma neanche la polvere. Non rimane nulla.
Mentre loro sono ancor oggi simbolo di libertà e la loro storia si tramanderà per sempre.

Quale miglior omaggio a Nicola e Bartolomeo che quello che gli hanno tributato Gian Maria Volonté e Riccardo Cucciolla?

Nessun commento: